mercoledì 22 luglio 2009

Hanno il cemento nella testa! Anche a Ponte Armellina vedono solo l'occasione per una speculazione edilizia

Ponte Armellina versa da sempre in condizioni difficilissime e il Comune di Urbino se ne è disinteressato. Lontano dagli occhi, lontano dal cuore: l'importante è che i migranti stiano tra di loro e non si facciano vedere troppo in giro.

Ma chi ha costruito a Ponte Armellina e come lo ha fatto? Chi ha guadagnato e chi continua a guadagnare con quel ghetto, sulle spalle di gente povera e a volte disperata?

Basterebbe poco per dare una risposta a queste domande. Quel che sembra interessare a Ricci e Corbucci è però ben diverso: che si tratti di Ponte Armellina o del "distretto culturale," la vera partita riguarda ancora una volta il piano regolatore della città.

Nessun commento: